PCT

Scuola Primaria  1 Sezione

Scuola Secondaria I°  2 Sezioni

Anche quest’anno sarà attivato, all’interno del Presidio Comunità Terapeutica di Asso, un percorso di formazione di SP e SSI destinato ad alunni residenti presso la struttura che necessitano di un modello educativo a prevalenza terapeutica.

  • I docenti svolgeranno le attività presso i locali resi disponibili dal Presidio, integrando le discipline istituzionali con percorsi laboratoriali gestiti in collaborazione con gli educatori della Comunità Terapeutica.
  • I docenti  dell’IC impegnati nel percorso di formazione dovranno:
    • Predisporre un ambiente accogliente sia dal punto di vista umano sia dal punto di vista del setting concreto in cui operare
    • Facilitare l’accoglienza e l’inserimento degli alunni nella nuova classe, facendo ricorso all’attivazione di opportunità e strategie, finalizzate ad una reale ed efficace integrazione
    • Riconoscere che l’inserimento attivo e partecipe nella realtà sociale e scolastica è sempre possibile, anche quando i deficit sono gravi
    • Valorizzare ogni singola potenzialità dell’individuo, riconoscendone le specificità di cui ognuno è portatore
    • Facilitare la conoscenza reciproca delle identità, dei ruoli e dei compiti di tutte le persone coinvolte nel progetto d’integrazione.
    • Attraverso griglie di osservazione, compilate in itinere, con cadenza periodica,ogni docente registrerà in modo obiettivo, dati e informazioni utili alla programmazione del lavoro successivo. Agli incontri di valutazione del percorso di integrazione scolastica, parteciperanno i docenti interessati, gli educatori del Presidio ed eventualmente gli operatori sanitari della struttura.
    • Per facilitare la collaborazione tra le istituzioni, sarà cura dell’IC fornire alla Direzione del PCT le indicazioni e le informazioni concernenti gli adempimenti relativi alle prassi scolastiche; reciprocamente sarà cura del PCT ,trasmettere l’invio dei relativi documenti, primo fra tutti la Diagnosi Funzionale per tutti gli alunni ospiti della struttura e coinvolti nel percorso di formazione.