Storia della scuola

L’I.C. di Asso è nato nel 1988. Accoglie gli alunni dei comuni della Valassina, di Valbrona e del comune di Canzo. La sede centrale è ad Asso e ospita tutti gli uffici di segreteria.
La morfologia del territorio e la tipologia degli agglomerati urbani delle nostre scuole è molto disomogenea: si passa da piccoli insediamenti di mezza montagna (Barni, Caglio, Civenna, Lasnigo, Magreglio, Rezzago, Sormano) a grossi centri di fondovalle (Asso, Canzo, Valbrona), da centri a schietta vocazione turistica (Civenna, Caglio) a quelli a vocazione produttiva, dove è rilevante la presenza di aziende artigianali e di piccole industrie (Asso, Valbrona) per giungere a un centro come Canzo che è contemporaneamente sede di aziende industriali, commerciali, dei servizi e del turismo. Molto marcato il fenomeno del pendolarismo, dai paesi dell’alta valle ai paesi del fondovalle come verso le città (Erba, Como, Lecco, Milano), alle quali si dirige il pendolarismo impiegatizio e del terziario avanzato. Si registra una certa concentrazione di immigrati extracomunitari nei comuni di montagna. Nel territorio sono presenti diversi servizi: distretti Asl di Asso e Canzo, biblioteche, società sportive, associazioni, CRI e SOS, le Ferrovie Nord Milano, i bus dell’Atp che collega i vari paesi fra di essi e con i principali centri, un comitato di amicizia italo-francese.
La nostra scuola è frequentata nel corrente anno scolastico da 1.130 alunni, raggruppati in 57 classi. Vi lavorano 121 docenti e 31 ATA, di cui 23 sono collaboratori scolastici e 8 personale della Segreteria.